Home Page del Comune Clicca per approfondimenti

Clicca per visualizzare la guida alla navigazione
 
 

TERRITORIO

 

in evidenza

 

Risorse

 

 
Sei in: - MUSEI E MOSTRE - IL "Museo Civico" - Amuleti e Ornamenti

Amuleti e Ornamenti

 
Amuleti della collezione Giuseppe Bellucci conservati presso il Museo Archeologico Nazionale dell'Umbria, Perugia.
    
chela Chela di granchio. Fine ottocento
Dattilo di crostaceo decapode legato in argento con catenella.
Uso: contro il malocchio, riservato al genere maschile
 Coll. "G. Bellucci", M.A.N.U. (PG) Inv. 2857 G
Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Umbria
   
chioccia Chioccia. Fine ottocento
"Pinziere" passafilo a forma di chioccia, realizzato in osso intagliato. Veniva fissato all'abito per mezzo di un piccolo occhiello ricavato posteriormente.
Uso: propizia la fecondità ed il benessere, riservato al genere femminile
Coll. "G. Bellucci", M.A.N.U. (PG) Inv. 2937 G
Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Umb
ria
   
orante Figura orante. Primi novecento
Fermaglio, pinziere in osso, utilizzato come passafilo durante il lavoro a maglia. Riproduce una figurina orante con prolungamento inferiore a forma di teschio umano.
Uso: contro il malocchio
Coll. "G. Bellucci", M.A.N.U. (PG) Inv. 2939 G
Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Umbria
   
pesce Pesce. Fine ottocento.
"Pinziere" in osso costituito da una lastrina di base con due concavità laterali e quattro fori simmetrici ai vertici, lavorata a intacche, che terminano superiormente con una figura di chioccia sopra alla quale è applicata una lastrina in osso a forma di pesce
Coll. "G. Bellucci", M.A.N.U. (PG) Inv. 187 E
Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Umbria

_________________________________

Testi tratti dal volume di Adriana Gandolfi "Amuleti Ornamenti Magici d'Abruzzo", Pescara 2003, e foto gentilmente concesse dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Umbria.
 

 
Sei in: - MUSEI E MOSTRE - IL "Museo Civico" - Amuleti e Ornamenti

Territorio

 
 


Team sviluppatori
| Grafica e Redazione | Copyright